emicicloweb

L'approvazione da parte del Parlamento della relazione del Governo inerente la modifica del Documento di Economia e Finanza 2013, propedeutico alla emanazione di un decreto del Governo per lo sblocco dei pagamenti della pubblica amministrazione alle imprese, "segna il concreto avvio dell'attività del nuovo Parlamento e va salutato positivamente anche in Basilicata, dove ci si augura che possa dare una boccata d'ossigeno alle tante imprese che rischiano di chiudere se gli enti pubblici non provvederanno al più presto a regolarizzare i pagamenti di beni e servizi".

Lo ha detto il deputato del Pd Vincenzo Folino, per il quale "nonostante l'incertezza della situazione politica e le difficoltà legate alla formazione del governo, il fatto che il Parlamento riesca comunque ad occuparsi dei problemi reali del Paese è di buon auspicio. Ora si tratta di andare oltre, adottando misure in grado di allentare i vincoli del Patto di stabilità per permettere agli enti locali e alle Regioni di assicurare servizi essenziali per i cittadini".

"E' solo un primo passo, certo. Ma è essenziale – conclude Folino - per non perdere di vista la realtà della crisi, che non aspetta la definizione delle controversie in atto. Per questo, pur auspicando che con la saggezza del Presidente della Repubblica la situazione politica venga al più presto chiarita, non è male che il Parlamento, pur con tutti i limiti derivanti dalla mancanza di una forte compagine governativa, cominci ad operare nell'interesse dell'Italia, delle sue imprese e dei cittadini".

Roma, 2 aprile 2013

Da Twitter